Materia di design

25Mar09

interlock03La contaminazione con l’arte, l’attenzione sempre più sentita, e sempre più parte naturale del progetto, verso l’ambito ecologico, e, non da ultimo, un punto di vista sempre più intimo, ci regalano sempre più spesso oggetti di design lontani dagli stilemi a cui spesso siamo assuefatti.

Le superfici candide e lisce lasciano il posto a rugosità e cromie insite nella materia, le forme sposano asimmetrie e discontinuità che reclamano un’osservazione più matura.

Sono stato attratto e ammaliato dagli ultimi lavori di Itay Ohaly, designer israeliano classe 1979, dove alla materia prima viene data la responsabilità di personalizzare ciò che le tecniche di stampaggio delle plastiche rende seriale e freddo.
Le opere di Ohaly ricercano nelle forme quei segni che parlano della vita della materia e riaprono un dialogo tra questa ed i nuovi orizzonti del design.

Interlock e le varie sedute sono i pezzi che riflettono maggiormente queste sensazioni, vi consiglio una visita al sito (anche se quasi illeggibile) per conoscere il resto del lavoro di Ohaly.
interlock04
concrete

asheet

Annunci


One Response to “Materia di design”

  1. 1 patrizia

    lo conosco….e mi piace molto….
    trovo che siano più pezzi d’arte che design


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: