Come un bambino con il giocattolo nuovo

19Feb09

wired italia 01L’ho intravisto fuori dal portone di casa, sopra la cassetta delle lettere. Nonostante il riflesso del sole sulla sua superficie metallica l’ho riconosciuto subito: il primo numero di Wired Italia è arrivato!

Non l’ho ancora letto, l’ho solo sfogliato ma so che non mi deluderà.

Ed il titolo di copertina arriva diritto al cuore di tutti quelli che, come me, faticano a riconoscersi con la routine di questo paese che sembra pedalare al contrario.

Ma basta spegnere il televisore, accantonare i giornali, collegarsi alla rete ed ecco che ti senti un po’ meno solo. Ecco gli ItAliens che pensano in sintonia con le menti più illuminate (quelle spesso fuori dagli italici confini), sfornano idee e progetti innovativi, mondi e soluzioni di cui andare orgogliosi.

A noi italiani piacciono i punti di riferimento; auguro a Wired Italia di riuscire a ritagliarsi lo spazio per diventare uno di questi.

Ora me lo vado a leggere! 🙂

Annunci


No Responses Yet to “Come un bambino con il giocattolo nuovo”

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: